6 Giugno 2019 Alexander Sergejevic Puskin
Citazioni ed Aforismi

6 Giugno 2019 Alexander Sergejevic Puskin

Oggi ricordiamo il poeta che diede lustro ed importanza alla letteratura Russa del 1800, Alexander Sergejevic Puskin

Alexander Sergejevic Puskin in breve

Aleksandr Sergeevic Puskin nasce a Mosca il 6 giugno 1799

Grazie allo zio poeta e al padre amante della letteratura ebbe modo di frequentare letterati di primo piano fin dall’ infanzia.

Il suo precoce amore per la lettura gli permette di immergersi nel mondo dei libri e di sopperire in parte alla mancanza di affetto da parte della famiglia.

Puškin conosceva perfettamente francese e russo che apprese da un’educatrice che era solita leggergli favole e leggende popolari in lingua originale.

Tuttavia, sia gli studi nella casa paterna che quelli scolastici non furono contrassegnati da particolari successi, a motivo della sua pigrizia e del suo disinteresse per le materie scolastiche, anche se nel corso del periodo liceale si appassionò moltissimo di letteratura francese, specialmente di Molière, che assimilava velocemente grazie alla sua prodigiosa memoria.

Al termine degli studi lavorò al ministero degli interni e non disdegna la vita mondana.

A causa di alcuni componimenti rivoluzionari viene confinato nella lontana Ekaterinoslav dove si ammala .

Intraprende un viaggio in Crimea e Caucaso, per poi raggiungere Kisinëv, in Moldavia

Nel 1823 si trasferisce ad Odessa dove intrattiene ben due relazioni in contemporanea ma viene licenziato per l’ intercettazione di una missiva in cui esprime opinioni favorevoli all’ateismo.

Nel 1826 il nuovo zar Nicola I gli propone un accordo che Puskin accetta contrvoglia mortificando parte della sua creatività.

Nel 1830 sposa la bellissima Natal’ja Goncarova, che gli darà quattro figli, e non pochi grattacapi.

Aleksandr Sergeevic Puskin muore il 27 gennaio 1837 a causa delle ferite riportate in duello contro il barone francese Georges D’Anthès per difendere l’ onore della moglie

Opere principali di Puskin:

 

  • – Ruslan e Ljudmila
  • – Poemi meridionali. Comprendono: Il prigioniero del Caucaso (1820-1821), La fontana di Bachcisaraj (1822), I fratelli masnadieri (1821)
  • – Evgenij Onegin (1823-1831)
  • – Il cavaliere di bronzo (1833, pubblicato nel 1841)
  • – Storia della rivolta di Pugacëv (1834)
  • – Viaggio a Arzrum durante la rivolta del 1829 (1836)
  • – Boris Godunov (1825, pubblicato nel 1831), a cui si ispira il libretto dell’opera omonima di Modest Petrovi- Musorgskij
  • – Mozart e Salieri (1830, microdramma in versi)
  • – Il festino durante la peste (1830, microdramma in versi)
  • – Il cavaliere avaro (1830, microdramma in versi)
  • – Il convitato di pietra (1830, microdramma in versi)
  • Racconti in versi
  • – Il conte Nulin (1825)
  • – La casetta a Kolomna (1830)
  • – Gli zingari (1824)
  • – Poltava (1828)
  • Fiabe in versi
  • – Zar Nikita e le sue quaranta figlie (1822)
  • – Fiaba del pop e del suo bracciante (1830)
  • – Fiaba dello zar Saltan (1831)
  • – Fiaba del pescatore e del pesciolino (1833)
  • – Fiaba della zarevna morta e dei sette bogatyri (1833)
  • – Fiaba del galletto d’oro (1834)
  • – Il negro di Pietro il Grande (1828, incompiuto)
  • – Le novelle del compianto Ivan Petrovic Belkin. Comprendono cinue racconti scritti a Bòldino nell’autunno del 1830 (Lo sparo, La tormenta, Il fabbricante di bare, Il mastro di posta, La contadina padrona)
  • – La dama di picche (1834)
  • Kirdzali (1834)
  • La figlia del capitano (1836)

E’ orribile perdere la ragione. Meglio morire. Di un morto si ha rispetto, si prega per lui. La morte rende tutti uguali. Ma un uomo, privo della ragione, non è più un uomo. La lingua non gli serve più, non governa le parole, diventa simile ad una bestia, si offre allo scherno generale, è alla mercé di tutti, sfugge il giudizio divino.

A quei tempi la letteratura era poco più di un piacevole ozio dopo gli affari domestici e sarà proprio Puškin a conferirle una grandissima dignità nazionale.

 

Come sempre vi invito ad approfondire l’ argomento e a condividere con noi informazioni ed opinioni

 

Lella Dellea

OurFreeTime

107total visits,2visits today

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *