Citazioni ed Aforismi

Carlos Drummond De Andrade

Il 31 Ottobre 1902 nacque  Carlos Drummond de Andrade,  poeta e scrittore brasiliano, considerato uno dei più influenti del suo tempo.

In Italia è noto solo come poeta ma in realtà il brasiliano è molto di più,  prosatore, cronista e critico.

Nato il 31 ottobre 1902 a Itabira, piccola città dello Stato di Minas Gerais, regione conosciuta anche per i grossi giacimenti di ferro, Drummond è originario da una tradizionale famiglia di proprietari terrieri.

Egli stesso racconta parte della sua infanzia definendola come segue:

“Sono nato a Itabira.
Perciò sono triste, orgoglioso: di ferro.
Novanta per cento di ferro nelle strade.
Ottanta per cento di ferro nelle anime.
E questo estraniamento a ciò che nella vita è
porosità e comunicazione.”

In seguito si trasferì ed iniziò a lavorare come giornalista. Ebbe modo di instaurare rapporti di amicizia con Manuel Bandeira e Mário de Andrade, esponenti del modernismo , alla ricerca del rinnovamento dell’arte, che ne influenzarono la crescita poetica.

Negli anni  ’40 viene pubblicata la raccolta Sentimento do Mundo a cui seguirono altre opere in prosa.

Disse di se:

“Sono un poeta minore, dai ritmi elementari, e destinato a passare”

 

Otto Maria Carpeux, noto critico letterario del ‘900 scrisse

“La lirica drummoniana è l’espressione di un’anima molto particolare, un’anima completamente inserita nel mondo, intimamente segnata dai rapidi cambiamenti del secolo.

È poesia che accompagna le vicissitudini della storia e si rinnova, riflesso delle gesta degli uomini, delle loro conquiste e tragedie.

Poesia che non ci svaga, che non ci allontana da coloro che hanno avuto speranza, forse come mai prima, nel riscatto dalle ingiustizie sociali, da coloro che hanno pensato di poter creare una società più umana e che sono poi ricaduti nell’incubo di una realtà che si ripropone sempre uguale a se stessa, anche se le persone hanno cambiato abito, patria, partito, fede, o semplicemente indirizzo.”

Concludo con una delle sue poesie più belle “Amore”

Amore

 

Quando si trova qualcuno e il tuo cuore smette di funzionare per alcuni secondi, fai attenzione. Potrebbe essere la persona più importante nella tua vita.

Se gli sguardi si incrociano e si specchiano l’uno nell’altro, stai all’erta: potrebbe essere la persona che stai aspettando da quando sei nato.

Se il tocco delle labbra è intenso, se il bacio è appassionato e in quel momento gli occhi diventano umidi, c’è qualcosa di magico tra di voi.

Se l’ultimo e il primo pensiero della giornata è per quella persona, se la volontà di stare assieme e unire il tuo cuore con il suo è forte, Dio ti ha inviato un dono: l’amore.

Se un giorno vi chiederete scusa a vicenda, per un qualunque motivo, un abbraccio, un sorriso, una carezza sui capelli saranno più importanti di mille parole: siete fatti l’uno per l’altra.

Se per qualche motivo sei triste, l’altro soffrirà le tue sofferenze, piangerà le tue lacrime. Che cosa meravigliosa. Tu potrai contare su di lui in tutti i momenti della tua vita.

Se riesci a pensare il suo odore, come se fosse al tuo fianco, se trovi bellissima la sua persona che se sta dentro un vecchio pigiama, con vecchie ciabatte e capelli arruffati…

Se per tutto il giorno non riesci a lavorare in attesa dell’incontro che cvi sarà la notte, se non riesci ad immaginare un futuro senza avere quella persona al tuo fianco…

Se immaginerai quella persona già vecchia e sarai sicuro di essere ancora pazzo di lei, se preferirai morire prima di vederla andar via… è l’amore che è entrato nella tua vita.

Molte persone si innamorano molte volte nella vita, ma poche incontrano il vero amore. O magari l’incontrano, ma non prestano attenzione a questi segnali e lasciano che l’amore vada via, senza che accada nulla.

È il libero arbitrio. Per questo si deve stare attenti ai segnali, a non lasciare che il giorno per giorno ti faccia diventare cieco e non ti faccia vedere la cosa più bella nella vita: l’amore.

 

Carlos Drummond De Andrade

 

Fonti: filidaquilone

 

 

 

Total Page Visits: 916 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *