Charles Augustin de Sainte-Beuve

Charles Augustin de Sainte-Beuve

In occasione dell’anniversario della nascita ricordiamo Charles Augustin de Sainte-Beuve critico letterario, scrittore e aforista francese.

, poesia e narrativa

Charles-Augustin de Sainte-Beuve (1804-1869), visse un’infanzia solitaria, a causa della timidezza e del suo aspetto fisico tutt’altro che  attraente . Dopo essersi trasferito  a Parigi si iscrisse alla facoltà di medicina e collaborò in qualità di critico letterario con  “Globe”, dove conobbe Vigny e Hugo.

Vittima dalla personalità dei tre “grandi” romantici del suo tempo e dalla scarsa autostima nutrì l’insistente sensazione di non poter occupare se non una zona marginale della poesia.

La poesia di Sainte-Beuve si colloca in margine al movimento romantico per la scelta del tono minore, dei colori tenui, della voce sommessa, per il rifiuto delle forme declamatorie o appassionate e delle orchestrazioni possenti.

Il suo unico romanzo, , ripropone con insistenza la sensazione della sconfitta, il sentimento frustrante di un’esistenza mancata,.

La sua relazione con la moglie di , Adèle, rappresentò l’esperienza sentimentale più intensa della sua vita.

La fine del legame coincise con la fine della sua attività di poeta e romanziere.

Dopo il 1837 si dedicò esclusivamente alla critica letteraria, scrivendo numerosi volumi. Secondo Charles Augustin de Sainte-Beuve è di fondamentale importanza, per l’interpretazione dei testi, la conoscenza e lo studio della biografia dell’autore.

Sainte-Beuve può essere considerato uno dei primi sostenitori della critica come genere letterario, come lettura di un testo che dà origine a un’opera d’arte di secondo grado, intreccio strettissimo di lettura, cultura e creazione.

Ammesso nel 1843 all’Académie française, insegnò al Collège de France e all’École Normale Supérieure; nel 1865 Napoleone III lo nominò senatore.

 

 

Total Page Visits: 379 - Today Page Visits: 6

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *