Cover Reveal ” Un ragazzo perfetto” di Paola Garbarino

cover reveal (4)

Curiosi di scoprire questa splendida cover?

Anche noi, ma prima qualche informazione …

Titolo: Il ragazzo perfetto
Autore: Paola Garbarino
Collana: Contemporary Romance
Editore: Dri Editore
Genere: Contemporaneo
Formati disponibili: ebook 2,99 / cartaceo 15,99€
Pagine: 400
Lancio: ufficiale 11 novembre (pre-order 9 novembre )
Info: soniagimor.drieditore@gmail.com

 

Sinossi:

«Ti avevo detto che potevi avere tutte, ma di non provarci con lei» gli ricordai, come se avesse potuto
dimenticarlo.
«Lo avevi detto. E io avevo pensato che lo dicessi perché avevi paura che facessi lo stronzo e perché volevi
proteggerla» si morsicò un labbro, teso «poi però mi sono innamorato.»
Jackson e Giovanni, fratellastri, profondamente diversi e inevitabilmente distanti.
Il primo, vissuto nel mondo variopinto del jet set londinese e poi, dopo la morte della madre, tornato in
Italia, da quel padre che lo aveva lasciato.
Il secondo, timido, nerd e sovrappeso, non ha mai avuto una ragazza e poco sopporta il fratellastro che, in
fondo, non conosce.
Tra loro c’è Rossane, la migliore amica di Giovanni fin dall’infanzia e cantante del gruppo Megalomani.
Responsabile e vitale, la sua energia riesce a conquistare Jackson, incrinando l’equilibrio perfetto tra
Rossane e Giovanni.
Un fraintendimento, un segreto, devierà il sentiero che il destino sembrava aver già tracciato, rimescolando
tutte le carte.

 

 

Mio Dio! Quello era Jackson? Quando, esattamente, si era trasformato in quel superbo esemplare che
avevo di fronte? Dannati ormoni, era tutta colpa loro! Quando ancora non mi bombardavano, il mio istinto
sarebbe stato di picchiarlo. Provavo anche adesso l’impulso dello scontro fisico, ma di tutt’altro genere: di
quel tipo molto strusciante.

Rossane era una ragazza intelligente, ma era sensibile al fascino e sognava il ragazzo perfetto. Jake era
imperfetto, come essere umano, ma fisicamente sembrava imparentato con una divinità. Non sembrava
nemmeno che avessimo lo stesso padre, se non per qualcosa nella forma del viso e delle labbra.
Il modo in cui Jake la guardava, ora, mentre cantava, non mi stava piacendo per niente.

La festeggiata chiamò Jake «Obbligo o verità?»
A Jackson veniva un sorrisetto impertinente che io avevo provato a imitare allo specchio, con pessimi
risultati «Verità.»
«Hai una ragazza?»
Il sorriso impertinente si allargò «Una, no.»
Risata generale.
Mio fratello riscuoteva un successo che io avevo visto soltanto nei telefilm americani per teen-ager: il più
popolare della scuola, il capitano della squadra, quello che usciva con la cheerleader più figa, per
intenderci.

Ed ora, come promesso, la protagonista di oggi… La cover!

 

 

il ragazzo perfetto
il ragazzo perfetto

Lascia un commento