Le poesie di Lella
Poesia

Da bruco a Farfalla

 

Mi trascino lentamente sul terreno sassoso,

alzo lo sguardo verso l’ azzurro,

ho caldo e mi sento sciogliere come burro,

ma insisto perché sono curioso.

 

Finalmente le scorgo impegnate in un volo leggero,

che fluttuano nell’ aria belle ed eleganti,

con movimenti sinuosi che paion balli e canti

vorrei già esser come loro e sentirmi libero.

 

Mi riparo all’ombra sono spossato mi vorrei distendere,

ho molto sonno e devo riposare

ma prima un bel bozzolo devo fare

per potermici chiudere ed il cambiamento attendere.

 

Al mio risveglio mi sento differente

mi guardo attorno ma il buio mi circonda

premo con le zampe  finché la delicata parete non si sfonda

esco dal mio riparo improvvisto e spicco il volo, finalmente!

 

 

Total Page Visits: 563 - Today Page Visits: 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *