Donato Carrisi
Citazioni ed Aforismi

Donato Carrisi

Oggi traiamo spunto dalla frase di un noto scrittore Italiano: Donato Carrisi

 

 

Oggi vogliamo rendere omaggio ad un celebre scrittore, sceneggiatore, drammaturgo, giornalista e regista italiano, nato il 25 Marzo 1973 a Martina Franca.

Laureato in giurisprudenza e specializzato in criminologia e scienza del comportamento , riesce a creare trame sapientemente intrecciate, capaci di tenere il lettore con il fiato sospeso in un susseguirsi di azioni e pensieri. I suoi libri sono un sapiente mix tra tensioni psicologiche, ricerche e necessità di immedesimarsi in vittime e carnefici per comprendere i fatti e le azioni altrui.

Di seguito ricordiamo i suoi libri
Vi ricordiamo anche i film da lui scritti e diretti :
    • La ragazza nella nebbia, film 2017
    • Moana, fiction TV 2009
    • Squadra antimafia – Palermo oggi, serie tv 2009
    • Nassiryia – Per non dimenticare, film tv 2007
    • Era mio fratello, film tv 2007
    • Casa famiglia 2, serie televisiva 2003
    • Casa famiglia, serie televisiva 2001

Vi invitiamo a visitare il sito ufficiale: http://www.donatocarrisi.it

 

La grande falena lo portava muovendosi a memoria nella notte. Librava le sue ali polverose, schivando l’agguato delle montagne quiete come giganti addormentati spalla a spalla. Sopra di loro, un cielo di velluto. Sotto, il bosco. Fittissimo. Il pilota si voltò verso il passeggero e indicò davanti a sé un enorme buco bianco al suolo, simile alla gola illuminata di un vulcano. E io ho chiuso il libro e ho pensato: “Ah, ecco, erano quiete come giganti addormentati spalla a spalla. Quante volte mi è successo di vedere giganti addormentati spalla a spalla? E la gola illuminata di un vulcano? Un sacco di volte”.

Il suggeritore – Donato Carrisi

 

Ho letto “Il suggeritore” e mi ha molto colpita. Per me il Thriller deve essere psicologico in primis, deve trasmettere i brividi, creare ansia e provocare palpitazioni. Il terrore scaturisce da come vengono narrati i fatti ma anche dalle omissioni, dai dubbi e , a mio avviso , da quanto ciò che viene letto sia inerente ad una realtà vera o presunta. Non temo vampiri e licantropi, so che non esistono quindi l’inquietudine è temporanea ma pazzi, maniaci omicidi o persone con grosse turbe psichiche esistono…

Total Page Visits: 667 - Today Page Visits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *