I termini che non conoscevo
I termini che non conoscevo

Etimologia

Proseguiamo con la rubrica dedicata ai termini che non conoscevo

 

Oggi parliamo di :

etimologia

/e·ti·mo·lo·gì·a/

 

sostantivo femminile
Dal gr. etymología, comp. di étymon ‘etimo’ e -logía ‘-logia’ •sec. XIII.

«Come è possibile che l’etimologia, così carica di fascino da destare persino l’attenzione dei più distratti, sia solo il racconto di un professore brillante? Come mai non riceve considerazione né a scuola né in università?»

Marco Balzano autore di “Le parole sono importanti

 

Il celebre autore racconta spesso un episodio in cui il professore spiegò alla classe distrattissima, che stava pensando a tutt’altro, come il termine latino homoabbia la stessa radice di humus, terra. Fu una rivelazione: da quel momento si scatenò un fuoco di fila di domande.

A suo avviso l’etimologia, è la scienza che permette in modo trasversale di approfondire storia, antropologia, letteratura, linguaggi, scienza.

 

Se interessati all’argomento vi consigliamo la lettura di :

 

  • “Parole e storia.Studi di etimologia italiana” di Alessandro Parenti

Una raccolta di studi di etimologia italiana nati dalla collaborazione dell’autore all'”Etimologico. Vocabolario della lingua italiana” di Alberto Nocentini (Le Monnier, 2010). Dato che l’italiano è una lingua con genitore noto, le sue voci di etimo incerto sono in genere quelle più eccentriche e infatti le parole qui esaminate si collocano tutte in zone periferiche del lessico: voci desuete (gherminella, spigolistro), tecnicismi riferiti a pratiche poco attuali (calmiere, cottimo), una forma bizzarra impiegata per cose ugualmente bizzarre (arzigogolo), un raro nome proprio (Quarquonia) e due toscanismi (cibreo e scangeo) entrati in italiano solo per via di quei privilegi che il toscano si è guadagnato a suo tempo. Queste parole hanno però il vantaggio di prestarsi molto bene a una ricerca etimologica fondata sui dati documentari.

  • L’origine delle parole di Mario Alinei

l volume mira a rivedere e a migliorare il fondamento teorico e metodologico della ricerca etimologica, e a restituirle quel ruolo di disciplina storica da cui l’approccio enigmistico e il disinteresse teorico, prevalenti nella maggioranza dei suoi cultori

 

  • L’ etimologia di Daniele Baglioni

‘origine delle parole e la loro storia suscitano grande interesse anche al di fuori della ristretta cerchia dei linguisti, sebbene raramente i non specialisti si mostrino consapevoli di quanto sia complesso ripercorrere le vicende delle parole nel tempo.

 

Fonte: La Stampa, wikipedia, Vocabolario della lingua italiana,

Total Page Visits: 642 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *