I custodi ... Federica Amalfitano

” I Custodi dell’Ordine ” di Federica Amalfitano

Oggi parliamo del secondo capitolo della saga “L’altra metà della luna” di Federica Amalfitano

Titolo: I Custodi dell’Ordine

Autore: Federica Amalfitano

Editore: collana Starlight (Pubme)

Genere: fantasy

Formato: ebook e cartaceo

Data di uscita: 14 dicembre

Link ebook

Link cartaceo

Disponibile in Kindle Unlimited

 

Promo di Natale

 

L’ebook sarà in offerta a 0,99  su amazon fino al 31 dicembre

 

 

 

Trama

 

“Moltissimi millenni fa regnava incontrastato il Kaos…” Così comincia la storia più incredibile che Shaylee Cassidy abbia mai sentito, una storia che ha come protagonisti delle persone

dai poteri straordinari: i Custodi dell’Ordine.

Per secoli i Custodi sono riusciti a mantenere l’equilibro tra gli elementi della natura, ma l’armonia rischia di essere distrutta quando uno di loro viene trovato assassinato.

A parlargliene è Colin Williams, il ragazzo più popolare della scuola. Turbata dai suoi occhi verde smeraldo che la seguono ovunque, Shaylee non può fare a meno di rimanerne affascinata.

Lei, una ragazza sensibile e taciturna, mai avrebbe pensato di trovarsi un giorno invischiata in una situazione simile.

Cosa può fare per aiutarli? Come può controllare qualcosa di più grande di lei?

“Se sei destinato a essere un Custode, non puoi permettere a dei futili sentimenti di decidere del tuo futuro.

Ricordati, Shaylee… il cuore è l’organo più debole del corpo umano. Se lascerai che prenda il sopravvento sulla tua parte razionale, segnerai il resto della tua vita”.

Copertina di Annamaria BoscoEstratto:«Cosa ti hanno fatto?», sussurro raggiungendolo a grandi passi.«Cosa ci fai tu qui, piuttosto!», ribatte con rabbia strattonando le manette.

«Vai subito via, pazza squilibrata che non sei altro».È questo il ringraziamento per essere venuta a salvarlo?«Prego, non c’è di che», bofonchio ironica cercando di capire come aprirgli le

manette senza chiavi.«Sono così contento di vederti, Shaylee», aggiungo parlando da sola.Killian mi guarda torvo e continua a lamentarsi quando prendo una forcina dai miei capelli

e provo a forzare le manette.Nei film sembra così facile!«Mi rifiuto di essere salvato da te, Shila. La mia reputazione sarebbe compromessa e poi, di questo passo, finirò per morire di vecchiaia»,

mi schernisce alludendo alla mia poca dimestichezza con gli scassinamenti.

Sbuffo e lascio perdere la forcina per raccogliere un sasso da terra, poi lo sbatto con violenza sul lucchetto che unisce le catene.«Hai intenzione di finire il lavoro cominciato dai Black Shadows,

per caso?»Non rispondo a Killian che alza gli occhi al cielo quando colpisco il mio dito con il sasso.«Cosa ho fatto di male nella mia vita per avere te come soccorritrice? Me lo spieghi?»

Osservo il dito della mia mano per assicurarmi che non sia rotto in qualche punto. Lo sento un po’ indolenzito ma, per fortuna, il dolore non è forte. Con molta probabilità fra poco mi spunterà

un bel livido. Rifletto su come liberare Killian senza rimetterci un’altra falange, finché mi ricordo del pugnale che ho infilato nella mia tasca e lo estraggo per poterlo usare come leva.

Niente da fare, non riesco a liberarlo.All’improvviso, un’illuminazione.«Ho avuto un’idea», asserisco ignorando le sue proteste sull’utilizzo del suo pugnale come arma da scassinamento.

«E io ho un brutto presentimento».

 

L’autrice

 

Federica Amalfitano nasce ad Ischia, si laurea in Scienze Biotecnologiche per la Salute all’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e lavora in un laboratorio.

Ha pubblicato il suo primo romanzo Urban Fantasy nel 2016 con l’Aletti Editore con il titolo “Gli occhi del lupo” e nel 2018 il secondo volume della dilogia “L’altra metà della luna”

sempre edito dall’Aletti. La sua passione per la lettura ha fatto sì che nascesse un blog “Gli Occhi del Lupo” che si occupa, a titolo gratuito, di recensioni dei libri, novità in libreria e,

soprattutto, cerca di dare una mano agli autori emergenti che vogliono farsi conoscere ai lettori.

 

 

 

Total Page Visits: 214 - Today Page Visits: 3

Lascia un commento