Citazioni ed Aforismi

Jean de La Bruyère

Jean de La Bruyère è stato uno scrittore, aforista e moralista francese. Nel 1673, comprò l’incarico di Tesoriere generale di Francia al Bureau des finances della Généralité di Caen, carica che valeva un ventina di migliaia di Livre, rapportate a una rendita di circa 12 350 livre per anno e che inoltre conferiva la nobiltà; compì il viaggio in Normandia per il suo insediamento, poi, espletate le formalità, ritornò a Parigi e non si fece più vedere a Caen. Vendette la sua carica nel 1686

Nato il 16 Agosto 1645

“Non si devono giudicare gli uomini come si giudica un quadro o una statua, a un primo e unico sguardo; c’è un’interiorità e un animo che occorre approfondire. Il velo della modestia nasconde il merito, e la maschera dell’ipocrisia dissimula la malignità; solo un ristretto numero di conoscitori potrebbe distinguere, ed essere legittimato a pronunciarsi; solo a poco a poco, e anzi forzati dal tempo e dalle circostanze, la virtù perfetta e il vizio consumato giungono infine a manifestarsi.”

 

[amazon_link asins=’8817054925,1166139565,1494117177,B004UKDPNU’ template=’ProductCarousel’ store=’ourfreetime-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f6c2e9d0-9e63-11e8-8d84-d7e56eb597e1′]

 

Total Page Visits: 603 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *