Jean Giono

Jean Giono è nato il 30 marzo 1895 a Monosque, nella Haute Provence. E’ l’autore che ha descritto la natura, in una lingua sana e naturale e in una scrittura spoglia.

 

Oggi i cristiani ricordano la morte di Gesù

“A mezzogiorno si fece buio su tutta la terra, fino alle tre del pomeriggio. Verso le tre, Gesù gridò a gran voce: «Elì, Elì, lemà sabactàni?», che significa: «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?». Udendo questo, alcuni dei presenti dicevano: «Costui chiama Elia». E subito uno di loro corse a prendere una spugna, la inzuppò di aceto, la fissò su una canna e gli dava da bere. Gli altri dicevano: «Lascia! Vediamo se viene Elia a salvarlo!». Ma Gesù di nuovo gridò a gran voce ed emise lo spirito.”

PASSIONE DEL SIGNORE NOSTRO GESÙ CRISTO SECONDO MATTEO
Mt 27
Total Page Visits: 597 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento