Rubrica dedicata alle segnalazioni
Nuove Voci,  Passione scrittura

Kenji Albani

Oggi vi presentiamo un giovane autore Varesino

Anche grazie al blog ho scoperto che anche nella mia zona ci sono molte persone che si dedicano alla scrittura. Che Meraviglia!

Vi presentiamo l’autore

Kenji Albani: nato a Varese il 13 novembre 1990 (il nome è giapponese, ma lui è italiano). Segnalato al concorso Giulio Perrone Editore nel 2008, ha poi pubblicato una ventina di racconti fra riviste letterarie locali e piattaforme on-line. Inoltre, ha pubblicato una quindicina di articoli di vario genere (dallo sportivo al culturale, passando per la paleontologia) su siti e riviste specializzati. Al momento studia all’Università degli Studi dell’Insubria di Varese, facoltà scienze della comunicazione, e a settembre si è diplomato come sceneggiatore di fumetti alla Scuola del Fumetto di Milano.

 

Per conoscerlo meglio vi proponiamo alcune delle sue opere:

 

DARE VITA, DARE MORTE

Di Kenji Albani

19 ottobre 2018

 

Copertina Dare vita, dare morte
Copertina Dare vita, dare morte

Tokyo di Atom Dum, una metropoli su un pianeta di fango. Sovraffollamento, traffico e tanti bei monumenti che ricordano il Giappone del Ventesimo secolo. Ma Clarissa Riccio non sopporta i turisti: lei vuole fare il NuFoS fino in fondo.

Il dovere chiama e Clarissa, con i commilitoni, deve fare servizio di sorveglianza in una base scientifica perché, si sa, quei fanatici di Green LAV possono fare degli attentati. Ma ci si deve guardare più da un paio di idioti che danneggiano un hub e trasformano un esperimento con le sfere termiche in una sorpresa, piuttosto che da quei terroristi.

Il fango di Atom Dum prende vita ed ecco Maddotokage (“lucertola di fango” in giapponese).

Non resta che fuggire.

Tutto deve restare segreto ma uno dei commilitoni di Clarissa ne parla a un giornalista…

 

 

 

IL GRANDE ATTACCO

Di Kenji Albani

23/12/18

 

 

Il grande attacco
Il grande attacco

 

 

Ri Song Gun non ne vuole sapere di combattere. Figurarsi se per i russi che l’hanno catturato a Khalkin Gol. Ma la vita è grama, soprattutto se Hitler ha invaso la Russia, e Stalin ha bisogno di quanti più uomini possibile.

Forse Ri è un pessimo soldato. Ma, avendo collaborato con la polizia coloniale giapponese in Corea, ha delle doti investigative.

Il maggiore lo incarica di trovare chi rifornisce di armi i tedeschi. È un graduato sovietico! Poco tempo e lo scandalo può scoppiare…

 

 

IL SERPENTE CHE SI MORDE LA CODA

Di Kenji Albani

29 giugno 2018

 

 

Copertina Il serpente che si morde la coda
Copertina Il serpente che si morde la coda

Paleopianeta, pianeta abitato da dinosauri di tutte le epoche. Il plotone Rho del NuFoS (Nucleo Forze Speciali) è in missione per soccorrere una spedizione extrazoologica sita nel Punto X. Il plotone, il cui simbolo è un serpente, avanza ma viene attaccato da dei misteriosi operatori di forze speciali… straniere? Nemiche? Non si capisce. Fra i NuFoS c’è Fabiano, che cerca di scoprire cosa sta succedendo, ma non comprende nulla.

Come sempre vi auguriamo

BUONA LETTURA

 

 

 

Total Page Visits: 383 - Today Page Visits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *