Mimi Coco Bubu
Mimì Cocò e Bubù

Le avventure … 25° Puntata

MERCOLEDI’ 7 Settembre 2016 (Parte 25)

 

< Buongiorno ragazze!> Saluta a allegramente Colette quando vede entrare le sue colleghe.

< Buongiorno a te cara!> risponde prontamente Bubù < Come sei mattiniera!>

< Si, preferisco arrivare in anticipo così faccio le cose con calma ma questa mattina, al mio arrivo, il ragazzo delle pulizie era già all’opera. Mi ha salutato riferendomi che oggi  è  Sant’Albino , poi cercando di svuotare il cestino dell’ immondizia ha sgocciolato caffè ovunque e nel rialzarsi ha urtato il cordless che ho salvato per miracolo!>

< Iniziamo bene! > sentenzia Mimì

Bruna si copre la bocca con una mano per coprire uno sbadiglio. < Non so voi ma io senza caffè non riesco a partire. Vado un minuto al bar, voi volete qualcosa?>

Cocò si accoda < Vengo con te, Mimì ti dispiace rimanere tu qui cinque minuti? Il Signor Pusilli non è ancora arrivato e non vorrei chiuderlo fuori!>

In assenza delle colleghe Milena inizia ad accendere il pc e a pianificare mentalmente le cose da fare durante la giornata, quando Romualdo irrompe in negozio

< Buongiorno Bruna , tutto bene?>

< Si grazie> risponde la giovane < ma io sono Milena>

< Ma smettila di dire fesserie, tu hai carnagione e capelli scuri quindi sei Bruna!>

GiaBartolomeo entra in quell’ istante e lo interrompe

< Ah! Sei tornato! Sai vero che oggi passerà di qui Amilcare per decidere il campionario da mettere sul sito! >

< Veramente non ne sapevo nulla!> ribatte il primo arrivato

< Ah! Pensavo che lo sapevi! Non avevo capito che non te lo aveva detto! Vedi, ha mandato una E-Mail ieri sera!> così dicendo estrae il cellulare ed inizia a scorrere le schermate, ma pare in difficoltà.

Nonappena Cocò varca la soglia il Pusilli le si accosta, premendo con due dita sull’avambraccio e le consegna il dispositivo. < Ecco guarda tu che non ho preso gli occhiali!>

La biondina si guarda attorno perplessa, cerca con lo sguardo il supporto delle colleghe ma senza successo.

Bubù è stata letteralmente rapita da Romualdo che ha deciso, in quell’istante, di mostrarle sul suo I-Pad le foto della recente vacanza al mare, e sta fissando lo schermo alternando sguardi annoiati, rassegnati e inorriditi.

Mimì sembra molto concentrata nel digitare qualcosa sulla tastiera, dando colpetti decisi delle lunghe dita affusolate.

< Cosa dovrei cercare esattamente? > si decide a chiedere, arrossendo visibilmente.

GianBartolomeo la osserva come se vedesse un alieno e poi risponde con tono scocciato

<L’E-Mail! Come mai non l’hai ancora trovata?> a quel punto, fortunatamente interviene Milena che, dopo averlo incenerito con lo sguardo, sentenzia in tono acido

< Faccio io, ho capito!> afferra il telefono e nel giro di pochi istanti lo restituisce al legittimo proprietario e gli mostra la schermata corretta.

< Questa è la comunicazione che cercava, suppongo, ma è stata inviata solo a lei e l’appuntamento non è per oggi ma per domani!> Emette un sospiro sonoro nel tentativo di ritrovare la calma e poi scandisce < G I O V E D I’ 8 S E T T E M B R E >

< Si infatti! > risponde l’uomo < E’ esattamente ciò che ho detto! Mercoledì 9 !>

 

NB:

Questo racconto è un’opera di fantasia.
Personaggi , eventi e luoghi citati sono invenzioni dell’autore e hanno lo scopo di conferire veridicità alla narrazione.
Qualsiasi analogia con fatti, luoghi e persone,è assolutamente casuale

Puntata precedente

Puntata successiva

633total visits,1visits today

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *