I termini che non conoscevo
I termini che non conoscevo

Litote

Oggi nella rubrica ” I termini che non conoscevo” parleremo di letteratura .

Il termine di oggi infatti è Litote , cioè di una figura retorica spesso utilizzata in narrativa

Le origini del termine

La litote (dal gr. litótēs «attenuazione, diminuzione, semplicità», reso in latino col termine deminutio «diminuzione») è una figura retorica  che consiste nell’attenuare ciò che si enuncia attraverso la negazione del contrario, ottenendo così effetti di varia natura, sia di amplificazione enfatica, sia più spesso di tono ironico.

Da: vocabolario treccani 

 

La litote può essere utilizzata  per

 

  • smorzare una critica .

Se per esempio dicessimo:

” Jack sarebbe una compagnia squisita se non fosse che è poco sensibile alle reazioni altrui quando esprime le sue opinioni”

La litote ( in grassetto ) , in questo caso è utilizzata per sottolineare in maniera elegante il difetto del personaggio .

Se infatti trasformassimo la frase in

” Jack è solito esprimere le sue opinioni senza preoccuparsi delle conseguenze” il concetto risulterebbe più categorico e quasi accusatorio.

 

  • sottolineare una caratteristica  .

Se per esempio :

” Quando vidi Alex mi resi conto che non era affatto meno affascinante dei divi del grande schermo”

il che significa che il soggetto è dotato di una particolare avvenenza.

 

  • raccontare con ironia .

Se per esempio :

” Seppur non fosse un aquila , comprese il concetto e non fece passare l’accaduto sotto silenzio”

Ossia , anche se non era una persona particolarmente acuta e perspicace capì e non tacque sugli avvenimenti

 

In sintesi potremmo dire che lo scopo è quello di sottolineare un contenuto fingendo di mascherarlo

La litote si usa sia nella poesia che nella prosa, con frequenza simile, anche se nella narrativa identifica maggiormente lo stile dello scrittore.

Costruire una litote in realtà è molto semplice, basta seguire questi piccoli passi:

  • Pensate a ciò che volete trasmettere , per esempio un’opinione su questo post che potrebbe essere positiva ( es: è stato molto utile) oppure negativa ( es: non serve a nulla )
  • Fatene il contrario
  • Negatelo ( ritornando ai nostri esempi quindi direste : “Il post di oggi non era affatto inutile” , oppure, “Il post di oggi è stato poco utile”

Come vedete il significato è analogo ma l’ “effetto” è differente

 

Ed ora provate a cimentarvi anche voi in questo piccolo esercizio. Scrivendo la vostra “Litote” nei commenti 

Total Page Visits: 866 - Today Page Visits: 1

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *