“Mare” di Lella Dellea

Le poesie di Lella

Ed eccoci tornati al nostro piccolo angolo di poesia.

Oggi per voi la descrizione di emozioni e reazioni che solo il mare sa dare

 

“Mare”

Procedo a piccoli passi sulla spiaggia morbida e sconfinata,

e dietro di me una scia di tracce nella sabbia umida.

L’aria salmastra  mi scompiglia i capelli,

piccoli chicchi , sollevati dal vento

danzano di fronte a me per poi ricoprire il mio viso

Il rumore delle onde mi culla

ed il lento interceder del mio cammino

mi conduce verso il faro

Lacrime silenziose si fanno strada tra le mie palpebre,

sfuggono dagli occhi umidi

e scivolano lungo le gote  arrossate.

Non saprei dire da dove provengono,

potrebbero essere ricche di emozione,

di amore, di rabbia o di dolore.

Osservo le onde infrangersi acanto ai miei piedi

ed assaporo il sapore di sale sulle labbra

mentre sento leggere le membra e la mente mi conduce lontano

Lella Dellea

451total visits,1visits today

Una risposta a ““Mare” di Lella Dellea”

  1. Mi piace molto, molti si possono rileggere tra le tue righe.

Lascia un commento