OurFreeTime “Un tacco per innamorarsi” di Asia Pichierri

Allison e Daniel, così diversi ma così “vicini”, ma abbastanza per innamorarsi? Un tacco traditore e un salvataggio fortuito poi…   Titolo: Un tacco per innamorarsi Autrice: Asia Pichierri Casa Editrice: Un cuore per capello Genere: Romance Formati disponibili: e-book e cartaceo Data pubblicazione: 31 Marzo 2021   La Storia Allison è una giornalista di successo, acclamata collezionista di brutte figure e innamorata dell’idea dell’amore. In un giorno come tanti, il suo tacco cede e a salvarla giunge Daniel. Tra i due la chimica è palpabile, ma solo in seguito Allison capirà la vera identità di Daniel: un modello giunto nella Milano modaiola per un nuovo lavoro. I due inizieranno ad approfondire la loro conoscenza, ma il terrore per la possibilità di farsi del male e la paura di qualcosa che non si può controllare bussano alla porta di Allison, spingendola ad allontanare Daniel proprio quando tra loro le cose diventano serie. Tra battute irriverenti, sogni realizzati e distanze, Allison e Daniel capiranno che l’amore non si può controllare o pianificare, affidando alle scelte del cuore le loro vite, che finiranno per legarsi in maniera indissolubile. Perché, come disse Elvis, “I can’t help falling in love with you”: Non possiamo evitare di innamorarci di qualcuno. Ha scritto questo libro perché… Perché nell’amore c’è sempre un pizzico di umorismo e tanto da raccontare.   Biografia Autrice Asia Pichierri, classe 2000, frequenta la facoltà di Lettere. Scrive fin da piccola e nel 2018 pubblica il suo primo racconto, Un tacco per innamorarsi, all’interno dell’antologia benefica Un battito di cuore (edita da Darcy Edizioni). È creatrice del blog letterario “Il libro sulla finestra”, nato nel 2016, e organizzatrice del festival letterario “Libri sul mare”. Nel 2020 pubblica per Golem Edizioni la novella “Solo per lei”, prequel del romanzo “Vieni e cambiami la vita” in uscita ad aprile. Piccola, quello che avrei dovuto dirti quella sera è che sei tu il mio futuro. Posso partire milioni di volte, girare il mondo, ma è da te che tornerò, sempre e per sempre. E se ti chiedessi ancora il perché, dovresti aver capito che sei l’unico posto che considero casa, ma anche la mia città. Tutti i miei passi non faranno altro che avvicinarmi a te. Ti basta?     Total Page Visits: 482 – Today Page Visits: 1