Citazioni ed Aforismi

Paul Eluard

Oggi ricordiamo il poeta francese Paul Eluard, nato il 14 Dicembre 1895

 

[amazon_textlink asin=’B00IEC79ZU’ text=’Paul Éluard’ template=’ProductLink’ store=’ourfreetime-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9ae381ee-ff8e-11e8-8eea-09136f31a12c’], pseudonimo di Eugène Émile Paul Grindel, è stato un poeta francese, tra i maggiori esponenti del movimento surrealista.

Il cognome  Eluard, che il giovane Paul decide di utilizzare per i suoi poemi è quello della nonna materna.

Sparuto e scarno con problemi di salute fin dall’infanzia , affetto da tubercolosi , passa molto tempo ricoverato in Sanatorio dove si dedica alla poesia e dove incontra il primo grande amore , Helena Dmitrievna Diakinava , meglio conosciuta come Gala e musa ispiratrice di molte sue poesie.

Nel 1914 Paul viene mandato al fronte. Il giovane poeta condivide la pena e l’ orrore della guerra in una raccolta di poesie .

Nel 1917 riesca a coronare il suo sogno d’amore sposando Gala.

Frequenta prima il gruppo dei dadaisti ed in seguito i surrealisti.

Il suo rapporto con Gala è costellato da alti e bassi fino al 1930 quando la donna lo lascia per il pittore Salvador Dalì.

Conosce poi il secondo grande amore della sua vita Nusch, alla quale dedica intere pagine.

Durante la resistenza la sua passione politica lo porta ad essere un poeta combattente, universalmente riconosciuto come tale e si dedica anche a pubblicazioni clandestine

Nel 1946 , a causa di un’emorragia celebrale perde Nusch e cade in una profonda crisi.

 

Total Page Visits: 548 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *