Recensione Iceman

Iceman Lady D. Cover

Oggi per la rubrica recensioni vi parleremo di “Iceman” di Lady D.

Vi ricordiamo qualche dato e vi invitiamo a guardare il precedente post relativo a questo romance

 

LA MIA OPINIONE
Un romance a tutti gli effetti, con qualche tocco di eros che non guasta.
La storia non è originalissima ma decisamente piacevole, i personaggi sono ben introdotti ed i dettagli sono ben misurati.
La scrittura è fluida e la sintassi corretta.
Si legge rapidamente anche se è un libro di una certo spessore come numero di pagine.
In alcuni punti l’ho trovato un po’ scontato, ripetitivo, e in altri incredibilmente emozionante, come il momento in cui Matias mette a nudo la sua vera anima ed i suoi tormenti interiori

CONSIGLIATO : A chi cerca un vero romance moderno con un personaggio femminile forte ed indipendente e non la solita ragazza giovane ed ingenua
SCONSIGLIATO A chi non ama troppi dettagli erotici e cerca la classica favola con il principe azzurro che salva la povera fanciulla

 

Ad attirare la mia attenzione sono due giovani ragazzi biondi che conversano tra loro scherzosamente, leggermente in disparte. La somiglianza tra i due mi fa pensare che possono essere fratelli. Quello più alto mi colpisce particolarmente con la sua aria da cattivo ragazzo, un requisito che attira la mia attenzione. Proprio lui inizia a fissarmi con insistenza, squadrando maliziosamente ogni centimetro del mio corpo, con i suoi occhi di ghiaccio. Un gioco di sguardi che avviene in modo naturale, ed è una bella ricompensa sapere che anche lui è stato attirato dalla mia presenza. Siamo occhi negli occhi e di colpo mi si mozza il fiato. Giuro di non aver mai visto uno sguardo tanto potente in vita mia, per non parlare di tanta bellezza. È come se, davanti ai miei occhi, si fosse appena materializzato il tanto sognato principe azzurro, descritto nelle fiabe che mi leggeva mia mamma da bambina. Se questo non è un sogno, quello laggiù deve essere proprio lui, non ho alcun dubbio!

 

Ma non fatevi ingannare, talvolta il racconto è più complesso di come sembra e Nina non è una fragile fanciulla da salvare !

 

151total visits,1visits today

Lascia un commento