I termini che non conoscevo
I termini che non conoscevo

Resilienza

Dopo la pausa estiva riprendiamo la nostra rubrica dedicata alla lingua italiana .

Questa settima vi proponiamo la parole “resilienza”.

Chi di voi non ha avuto modo di imbattersi in questo termine ultimamente molto utilizzato anche sui social e in rete?

Ma quanti di voi sanno realmente il suo significato?

resilienza
re·si·lièn·za/
sostantivo femminile
  1. Capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi.
  2. In psicologia, la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà.
  3. In ecologia, la velocità con cui una comunità biotica è in grado di ripristinare la sua stabilità se sottoposta a perturbazioni.

l termine “resilienza” in origine proveniva dalla metallurgia: indica, nella tecnologia metallurgica, la capacità di un metallo di resistere alle forze che vi vengono applicate. Per un metallo la resilienza rappresenta il contrario della fragilità. Così anche in campo psicologico: la persona resiliente è l’opposto di una facilmente vulnerabile.

Il termine “resilienza” deriva dal latino “resalio”.

Qualcuno propone un collegamento suggestivo tra il significato originario di “resalio”, che connotava anche il gesto di risalire sull’imbarcazione capovolta dalla forza del mare, e l’attuale utilizzo in campo psicologico: entrambi i termini indicano l’atteggiamento di andare avanti senza arrendersi, nonostante le difficoltà.

Per saperne di più vi proponiamo qualche articolo interessante sul tema:

Bolognapsicologo

SerenaCosta

Istituto Beck

Per chi lo desidera è inoltre possibile acquistare testi sull’argomento come quelli proposti qui sotto:

[amazon_link asins=’B078ZHQRZF,8892211846,8804659556,8863800383,887946812X,8872737389,8868335964,887972911X’ template=’ProductGrid’ store=’ourfreetime-21′ marketplace=’IT’ link_id=’932a54f1-a558-11e8-9162-bb4bb7ac2cf3′]

 

Total Page Visits: 381 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *