La realtà non è mai come sembra

Proseguiamo con la nostra carrellata di testi pubblicati nello scorso mese di Dicembre.

Oggi parliamo di un testo romantico ma anche di un thriller, un mix intrigante e coinvolgente.

TITOLO: OBSESSI

AUTORE: ALESSANDRA ESSE
GENERE: THRILLER/ROMANCE

FORMATO: Kindle
USCITA: 20 dicembre

Link per l’acquisto

Secondo capitolo dopo INVICTA (può essere letto singolarmente ma contiene spoiler)

La storia – Obsessi

La realtà non è mai come sembra: i sentimenti mutano, le vicissitudini cambiano il modo di vedere le cose, lasciando trapelare istinti che non si pensa di possedere. Lo sanno bene l’agente di polizia Martina Bassi, l’ispettore Giorgio Ferro e il commissario Alessandro Barzagli, già vittime di un passato turbolento.
Quest’ultimo, dopo “Invicta”, non è più lo stesso. La sua vita, apparentemente perfetta, è andata via via sgretolandosi. Ciò che non sa è che una nuova mente perversa è pronta a giocare con lui, sconvolgendo qualcosa di già estremamente labile. Con le sue fragilità e le sue riscoperte debolezze, si ritroverà ad affrontare uomini e donne a colpi di passione, gelosia e vendetta.
Sotto l’arbitrio di un killer spietato che terrà in mano le redini del suo destino, accecato da un sentimento sconosciuto che lo divora dal di dentro,  riuscirà il commissario Barzagli a salvare se stesso e a ricomporre la sua vita?

Per un mese e mezzo aveva trattenuto quelle lacrime nel tentativo di somatizzare l’angoscia che la stava divorando.

Quarantacinque giorni, da quando aveva scoperto di essere incinta.

Per tutto quel tempo aveva lottato contro quella parte di sé che la implorava di non farlo,

quella frazione emotiva che in maniera subdola tentava di convincerla che in quel modo non sarebbe più stata sola.

Quella parte che aveva, però, perso in partenza.

Perché lei non era egoista e mai, per nessun motivo, avrebbe condannato suo figlio a subire la sua stessa sorte. 

Total Page Visits: 319 - Today Page Visits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *