Our Free Time Blog

Libera la tua creatività

Recensione “Gol alle porte del Sahara”

Recensione “Gol alle porte del Sahara”

Recensione Gol alle porte del Sahara

Questa settimana ho letto per voi questo libro per ragazzi!

Come ogni giovedì,ecco a voi la mia recensione!

Prima di raccontarvi ciò che mi ha colpito durante la lettura vi invito a leggere il nostro precedente post su “Gol alle porte del Sahara” dove potrete trovare importanti informazioni.

La mia opinione
Per me non è semplice esprimere un parere su un libro per bambini. Non sono un’esperta del settore e i miei figli sono ormai fuori target perché nella delicata fase dell’adolescenza. Ho comunque trovato la lettura scorrevole e piacevole, i disegni colorati e simpatici hanno contribuito a dare “colore” alla storia e le attività proposte permettono di “spezzare il ritmo” . Mi immagino con questo testo qualche anno fa che leggo con i miei figli l’avventura di questa strana squadra e che tra un capitolo e l’altro mi soffermo a eseguire giochi e rompicapi tra un capitolo e l’altro. Credo che l’avrei suddiviso in più giorni, come un viaggio, un percorso, dando il tempo al bambino di assimilare  i concetti nascosti nella trama.
Onestamente ho anche pensato di presentarlo nel consiglio direttivo dell’associazione di cui mi occupo, come spunto da proporre nelle scuole primarie, per il modo semplice ed intuitivo in cui si trasmette il concetto di “gruppo” di “squadra”, fulcro di ogni attività associativa.
SCONSIGLIATO: A chi cerca solo una novella breve, a chi vuole magia e scenari fantasy, a chi vuole principesse e rose.
CONSIGLIATO: A chi vuole regalare un’esperienza e non solo una storia a bambini dei primi anni della scuola primaria, a chi vuole sottolineare l’importanza della collaborazione e della capacità di ottenere risultati grazie all’accettazione e alla valorizzazione delle differenze.

Info Link:

Sito Web autrice: www.teresacapezzuto.it

Video: www.youtube.com/TeresaCapezzutoautrice

Total Page Visits: 441 - Today Page Visits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *