Come un'oliva infilzata

Come un’oliva infilzata di Umberto Segato

Il titolo, come un’oliva infilzata mi ricorda, non so perché, i libri di Andrea Vitali. Non vedo l’ora di leggerlo per capire se vi sono realmente delle similitudini o se, come credo, troverò delle sorprese.

Curiosità sull’ultimo testo di Umberto Segato: Come un’oliva infilzata

Come un’oliva infilzata, il romanzo di narrativa perfetto per le vacanze
Questo è un romanzo breve che si legge tutto in una volta, non si riesce a lasciare a metà ed incuriosisce ad ogni pagina.
L’autore ed ex giornalista Rai, Umberto Segato, immagina una lunga giornata tipo tra personaggi significativi del dietro le quinte del mondo dello spettacolo.
In una meravigliosa location in Versilia per ricreare alcuni degli episodi e circostanze che fanno importante
questo scritto.
Il romanzo Come un’oliva infilzata di Umberto Segato è pubblicato su Ilmiolibro.it , per la categoria narrativa contemporanea

La trama


Il protagonista del romanzo, o meglio chi ci aiuta a raccontare la storia è Guido, scrittore e sceneggiatore.
Il suo amico Roberto trova un lavoro che sembra un affare, vendere la sceneggiatura per un film ad un riccone che vuole investire nel cinema.
L’ appuntamento è vicino a Forte dei Marmi, in un hotel a 5 stelle che si chiama Il Bottaccio, un rifugio per chi ha bisogno di privacy.
Qui inizia la vera storia, tra chiacchiere e vicende tra giornalisti televisivi, sceneggiatori, produttori Tv e politici politicanti.
Si parla di morale e di potere, di gente che inganna e di gente ingannata, di cinici e di idealisti, di morale e di potere.
Si narra di uno scontro in cui il perdente è il vincitore… E tutte le vicende narrate accadono nell’arco di sole 24 ore.



“Buscemi teneva sempre distinti la qualità dei film che uscivano dalla sua casa di produzione dai gusti personali.
Anzi, più erano divergenti più era convinto di rifarsi dei soldi spesi.
L’ultimo lavoro era stato un filmetto a bassissimo budget, rifacimento in versione porno soft di un film
messicano da distribuire in Medio Oriente: Valchirie longilinee e mediterranei nerboruti.
Neanche una settimana di lavorazione. Un ciak e via. Per autodifesa, aveva firmato la sceneggiatura con un altro
pseudonimo ancora: Manco Esserci.”

Umberto Segato - Come un'oliva infilzata

Chi è Umberto Segato, autore di Come un’oliva infilzata


Umberto Segato (Mira, 31 agosto 1932) è un giornalista, scrittore e poeta italiano.
Vive tra Roma e Todi. Giornalista de “Il Giorno” e poi, in televisione, è stato Inviato Speciale RAI del TG2.
Dal 1960 è iscritto all’albo dei giornalisti professionisti.
Ha pubblicato varie raccolte di poesia: Non arriva nessuno (1962), Viaggio a vista (1992, Premio “Cesare
Pavese”[15]), Specchio in uno specchio riflesso (1999, nella rosa dei Premi Alfonso Gatto, Città di Marineo,
Metauro e Viareggio, Versi scabri (2011).
Inoltre, ha pubblicato anche i romanzi I luoghi e il tempo (1988, Premio “Città di Benevento”), Candida (2015),
Eredità o la colpa di Serena (2017), Racconti dal passato (2018).
Le ultime due opere sono pubblicate sulla piattaforma Ilmiolibro: Come un’oliva infilzata (2022) e L’eredità dei Crea (2023).

Total Page Visits: 779 - Today Page Visits: 2
Articolo creato 728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto