Non chiamatemi cenerentola

Non chiamatemi Cenerentola

Non chiamatemi Cenerentola è una favola moderna dove Meggy è una fanciulla con una smisurata attenzione per l’ambiente e una certa propensione a perdere una “scarpetta” e Colin è un Mix tra Mr. Darcy e il principe azzurro.

Non chiamatemi Cenerentola – La storia

Proprio come canta Alicia Keys in una nota canzone, anche Meggy crede che la sua amata New York sia
“una giungla di cemento dove i sogni diventano realtà”. Non ha mai smesso di crederci ed è proprio questo
che rammenta ogni giorno ai suoi piccoli alunni. Meggy Clayton è la classica ragazza della porta accanto,
conduce una vita tranquilla nell’unica città in cui sostiene di poter abitare facendo la maestra in una delle
più prestigiose scuole elementari di Manhattan. La sua vita le piace così com’è: una famiglia bizzarra alle
spalle, due amiche un po’ pazze, il suo appagante lavoro, un furetto attaccabrighe e i tanto appassionanti
libri di Jane Austen. L’unica cosa che sembra mancare all’appello è avere accanto a sé un perfetto Mr.
Darcy.
Colin Inerton è il direttore artistico di una nota rivista, è abituato a collezionare una serie di successi sul
lavoro e non si crea problemi a passare con facilità da una donna all’altra. Quando il direttore generale gli
chiede di volare oltreoceano per risollevare le sorti della sede newyorkese, vorrebbe tanto rifiutare — lui
odia New York — ma il lavoro è lavoro, così, senza poterci pensare troppo, si ritrova nella prima classe di un
volo intercontinentale con direzione New York JFK. Quello che non può di certo immaginare è che, ad
attenderlo nella città dei sogni, oltre a un nuovo e prestigioso incarico si imbatterà in una stramba vicina di
casa con una smisurata attenzione per l’ambiente e una certa propensione a perdere una “scarpetta”.
E se, complici gli stessi orari, si ritrovassero spesso a chiacchierare in ascensore e Meggy si offrisse di fargli
da guida alla scoperta di New York… il freddo e distaccato Colin si ricrederà su questa città?
Tra passeggiate a Central Park, bretzel assaporati sulla terrazza panoramica dell’Edge, situazioni
imbarazzanti e un bacio inaspettato, Meggy riuscirà a trovare il tanto atteso Mr. Darcy? E Colin, si ricrederà
sull’amore?
Soltanto una vera principessa potrebbe riuscire in questo arduo compito ma, mi raccomando, non
chiamatela Cenerentola!

Scheda Libro – Non chiamatemi Cenerentola

Titolo: Non chiamatemi Cenerentola
Autrice: Liz Mac Tea
Genere: Chick-lit
Tipologia: Autoconclusivo
Uscita: 31 maggio 2023
Casa Editrice: Blueberry Edizioni
Pagine: 260 circa


Ringraziamo Blueberry Edizioni per la richiesta e il materiale fornito

Total Page Visits: 290 - Today Page Visits: 1
Articolo creato 728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto