Il respiro delle stelle
2023,  Passione scrittura

Vivrò per te di Arianna Gallo

Quando il mondo cade a pezzi, quando non filtra alcuna luce a infrangere il buio, a volte basta un attimo.

Questa potrebbe essere l’estrema sintesi di “Vivrò per te” , un contemporary romance autoconclusivo nato dalla fantasia di Arianna Gallo.

A chi ha spesso di credere nelle cose belle che la vita può donare

Arianna Gallo

La storia di Vivrò per te

Nessuno dovrebbe perdere le persone a cui tiene di più.

Non si è più gli stessi dopo.

Questo è proprio ciò che succede a Paolo, un giovane ragazzo che, durante quella che dovrebbe essere l’età più bella, si ritrova ad affrontare una grande perdita.

Da quel giorno la sua vita cambia radicalmente, tanto da lasciare i suoi e andare a vivere da solo, per cercare di dimenticare.

Ma, a volte, scappare non serve… un ricordo ti segue ovunque.

Così, dopo alcuni anni, decide di ritornare a casa anche se solo per essere al fianco del fratello il giorno del suo matrimonio.

Senza accorgersene, i suoi occhi si specchieranno in quelli di Cristina, una ragazza che trasmette allegria solo nel vederla sorridere.

Dietro tutti quei sorrisi, però, nasconde un cuore deluso da quello che credeva fosse l’amore della sua vita.

Ma quando il mondo cade a pezzi, quando non filtra alcuna luce a infrangere il buio, a volte basta un attimo, quello in cui riesci a perderti in uno sguardo e saprai, fin dal principio, che riuscirà a rischiarare ogni momento.

E proprio come le stelle sostengono la luna, avrai la certezza di non essere più solo.

Finalmente poteva stare con lei.

Era lì dalle prime luci del mattino, voleva vederla, i suoi occhi avevano bisogno di nutrirsi della sua immagine.

Scheda Libro: Vivrò per te

Titolo: Vivrò per te
Autrice: Arianna Gallo
Genere: Contemporary Romance
Tipologia: Autoconclusivo
Uscita: 19 gennaio 2023
Casa Editrice: Blueberry Edizioni
Pagine: 260 circa

Ringrazio Blueberry Edizioni per la richiesta e il materiale fornito

Total Page Visits: 241 - Today Page Visits: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *