Laura le ballerine del carillon
2021,  Libri - segnalazioni e Cover reveal,  Passione scrittura,  recensioni

OurFreeTime recensione ” Laura- le ballerine del carillon Vol.1″ di Maria Grazia Russo

Una giovane donna, Laura,  il coraggio di cambiare, amicizie speciali, amore per i libri e…

A volte sul nostro cammino incontriamo persone speciali di cui non ci accorgiamo, altre, come nel caso di Laura, nuovi e vecchi amici possono cambiarci la vita.

Qualche tempo fa mi è giunta una richiesta da parte di una casa editrice nata da poco, Blitos, di cui vi abbiamo già parlato in più occasioni.

Nella e mail ricevuta vi era il materiale per poter partecipare al cover reveal di un nuovo romanzo. Per una serie di motivazioni non abbiamo potuto partecipare all’evento ma ho aperto la missiva e, come d’abitudine, ho dato un’occhiata alle richieste e al contenuto. La scheda del libro mi ha subito colpita perché originale e intrigante, anziché una trama di tipo classico infatti ho trovato una sorta di presentazione dettagliata che mi ha incuriosita. Ve la riporto di seguito:

Un romanzo in cui emerge il cuore e l’anima di una donna e, nel contempo, il sentimento e l’ardore di tutte le donne; la tecnica descrittiva si alternata ad arte con la ricerca introspettiva e minuziosa di una stabilità emotiva da parte della protagonista; allo smarrimento generato dal dolore subentra la gioia della rinascita, che entusiasma e spazza via i pensieri più cupi. Laura, la protagonista, vive a lungo nella convinzione che facendo sempre il proprio dovere e rispondendo alle aspettative degli altri, tutto andrà per il meglio, ma quando la convinzione su cui fonda la sua stessa esistenza viene meno, ogni certezza cade. La vita nella grande Milano si rivela ripetitiva e alienante. I gesti si susseguono giorno dopo giorno sempre uguali, Laura si sente priva di una vera identità e la sua stessa vita sembra non avere significato. Da qui inizia il suo percorso fatto di colpi di testa e azioni eclatanti, almeno agli occhi degli altri, in realtà è il suo modo, forse un po’ disorientato di riprendere in mano la sua vita. Nel suo percorso incontrerà altre due donne Agnese e Matilde che saranno le protagoniste degli altri due libri della trilogia.

A questo punto mi sono detta: ” Devo assolutamente leggere questo romanzo” e vi garantisco che sono felice di averlo fatto.

Laura le ballerine del carillon

 

Così dopo “La chiave di Niche” ecco una nuova recensione di un romanzo Blitos

L’opinione di Lella

Una storia che ti conquista, tra sorrisi, tormenti, dubbi, batticuore e lacrime. Una lettura da consigliare, completa, vera, toccante. Uno spaccato di vita, la storia di una giovane donna ma che potrebbe essere la nostra storia o quella di una conoscente, una vicina di casa, una ragazza incontrata su un treno. Lo stile è diretto , pulito, semplice ma non superficiale. Ho apprezzato l’inserimento di tanti piccoli dettagli le descrizioni dei luoghi visti e vissuti attraverso gli occhi della protagonista. Quando leggo un romanzo cerco in primis emozioni e l’autrice è stata molto abile nel regalarmi sensazioni intense. Non riuscivo a staccarmi dal mio kindle, curiosa di scoprire cosa sarebbe accaduto dopo, ricca di gioia, di speranza, di tristezza, di paura, di orgoglio e molto altro… Non vedo l’ora di leggere i due volumi successivi. Se devo cercare il pelo nell’uovo come si suol dire, avendo letto molto, avevo immaginato un po’ il colpo di scena finale, quello svelato nelle ultimissime pagine ma ciò non toglie nulla alla bellezza del racconto.

SCONSIGLIATO: A chi cerca un romanzo stile principesse Disney, a chi vuole molto eros, a chi non è disposto ad accettare che il Mondo è bello grazie alla sua varietà e molteplicità.

CONSIGLIATO: A chi ama le storie realistiche, a chi non ha paura delle emozioni, a chi crede che sia giusto osare se non si è soddisfatti della propria esistenza.

Prima di augurarvi Buona Lettura vi lascio anche due righe sulla bravissima autrice

Maria Grazia Russo

 

Maria Grazia Russo
Maria Grazia Russo

Maria Grazia Russo nasce a Milano nel 1974.
Trascorre gran parte della sua vita a Limbiate nella periferia milanese, dopo la Laurea in Economia e Commercio inizia a lavorare in grandi aziende fino a ricoprire ruoli di responsabilità in diversi ambiti del marketing. Diventa moglie e madre di due figli continuando il suo percorso professionale. Nel tempo si unisce la grande passione per la scrittura. Laura è il suo romanzo d’esordio e il primo libro della trilogia “Le ballerine del Carillon”.

 

Ti invito quindi alla lettura e, come sempre a condividere la tua opinione.

Non esitare a contattarmi, lasciando un commento direttamente qui sul sito o sui nostri canali social:

Oppure scrivi a: ourfreetimeblog@gmail.com

Total Page Visits: 716 - Today Page Visits: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *